Articolo

Decreto proroghe, D.L. 25 luglio 2018, n. 91 - Proroga di termini previsti da disposizioni legislative.

Nella Gazzetta Ufficiale n. 171/2018 del 25.07.2018, visibile on line da ieri sera, è stato pubblicato il Decreto proroghe, D.L. 25 luglio 2018, n. 91 - Proroga di termini previsti da disposizioni legislative.

Le proroghe di interesse in materia di giustizia riguardano:

  • Intercettazioni:
    Con l’art. 2, comma 1 è stata posticipata l’efficacia delle disposizioni di cui agli artt. 2, 3, 4 e 5 del D.Lgs. 29-12-2017 n. 216 (Disposizioni in materia di intercettazioni di conversazioni o comunicazioni, in attuazione della delega di cui all'articolo 1, commi 82, 83 e 84, lettere a), b), c), d) ed e), della legge 23 giugno 2017, n. 103), le quali pertanto si applicheranno alle operazioni di intercettazione relative a provvedimenti autorizzativi emessi dopo il 31 marzo 2018. 
  • Procedura penale - partecipazione a distanza al dibattimento:
    Con l’art. 2, comma 2 è stata sospesa l’efficacia delle disposizioni di cui all’art. 1, commi 77, 78, 79 e 80 della L. 103/2017 (in tema di modifiche al codice di procedura penale in relazione alla partecipazione a distanza alle udienze dibattimentali da parte dell’imputato) fino al 15 febbraio 2019.
     
  • Geografia giudiziaria – sezione distaccate:
    Con l’art. 2, comma 3 è ripristinata fino al 31 dicembre 2021 la sezione distaccata di Ischia, nel circondario del tribunale di Napoli.
    Nessuna proroga invece è stata disposta per la sezione distaccata di Lipari, nel circondario del tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto, e per la sezione distaccata di Portoferraio, nel circondario del tribunale di Livorno, per le quali la scadenza rimane quella del 31 dicembre 2018.

    File del testo del Decreto e il link http://www.gazzettaufficiale.it/30giorni/serie_generale per la consultazione on line.

Tag: 

Ultimo aggiornamento 14:34, 31 Jul 2018