Formazione

L'Ordine degli avvocati di Reggio Emilia è titolare del potere di accreditamento degli eventi formativi per gli avvocati nella provincia di Reggio Emilia nonchè del riconoscimento o dell'esonero dei crediti formativi per i propri iscritti. Di seguito trovate le modalità per richiedere l'accreditamenti, il riconoscimento di crediti formativi per gli iscritti, l'esonero dalla formazione obbligatoria nonchè la normativa di riferimento ed eventuali chiarimenti applicativi.


Modalità per ottenere l'accreditamento di un evento, il riconoscimento di crediti formativi per un'attività formativa ovvero l' esonero:

  • compilare la modulistica
  • sottoscriverla
  • consegnarla esclusivamente con le seguenti modalità:
  1. deposito presso la segreteria dell'ordine avvocati
  2. invio a mezzo servizio postale al seguente indirizzo: Ordine Avvocati di Reggio Emilia, c/o Palazzo di Giustizia - Via Paterlini, 1 - 42124 Reggio Emilia
  3. invio a mezzo pec al seguente indirizzo: ord.reggioemilia@cert.legalmail.it

Richiesta

  • accreditamento per organizzatore evento formativo [ DOC - PDF - ODT ]
  • esonero dalla formazione continua obbligatoria [ DOC - PDF - ODT ]
  • riconoscimento di crediti formativi per attività formativa [ DOC - PDF - ODT ]

REGOLAMENTO FORMAZIONE CONTINUA OBBLIGATORIA

leggi la circolare CNF n. 25-C-2007 del 10 luglio 2007
Scarica qui il regolamento
 

RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL REGOLAMENTO

leggi la circolare CNF n. 30-C-2007 del 25 settembre 2007
 

DISCIPLINA TRANSITORIA - TRIENNIO FORMATIVO

leggi la circolare CNF n. 12-C- 2009 del 10 aprile 2009

Formazione continua: i crediti devono essere acquisiti ogni anno del triennio di valutazione

Cari Colleghi, trasmetto qui di seguito, per Vostra opportuna conoscenza, circolare del 27/05/2011 con la quale il CNF ha modificato il comma 3 bis dell’art. 11 del regolamento sulla formazione continua.
 
Cordiali saluti.
Il Segretario
Avv. Monica Ranellucci
 
Formazione continua: i crediti devono essere acquisiti ogni anno del triennio di valutazione
Nella seduta amministrativa del 27 maggio scorso il Cnf ha deciso di approvare una modifica del regolamento sulla formazione continua per evitare che la formulazione attuale relativa alla riduzione del totale dei crediti da maturare nel triennio (così come introdotta il 25 febbraio scorso) fosse interpretata nel senso che fosse possibile “un anno bianco”.
Per eliminare la possibilità di questa interpretazione, non coerente con lo spirito del regolamento, il Consiglio ha deliberato di modificare il comma 3 bis dell’articolo 11 nei termini che seguono: “Nel secondo triennio di valutazione a partire dall’entrata in vigore del presente Regolamento, e cioé per il triennio 2011/2013, i crediti formativi da conseguire sono determinati in complessivi settantacinque, con il minimo di quindici crediti in ciascun anno formativo; dei settantacinque crediti complessivi, almeno quindici nel triennio dovranno essere conseguiti in materia di Ordinamento forense e/o previdenza forense e/o deontologia forense, e, di questi, almeno quattro in ciascun anno formativo”.

RIDUZIONE CREDITI FORMATIVI

leggi la circolare n. 7-C-2011..
 
leggi l'estratto della delibera..

RICONOSCIMENTO di CREDITI FORMATIVI per attività di GIUDICE TRIBUTARIO

Il Consiglio, nella sua seduta del 31.01.2011, ha deliberato di riconoscere ai colleghi componenti di Commissione Tributaria n. 8 crediti formativi in ragione di anno - o frazione di anno - di esercizio della funzione.

RECUPERO CREDITI FORMATIVI

Si informano gli iscritti che il CNF nella seduta amministrativa straordinaria del 22.01.2011 ha deliberato di concedere agli iscritti soggetti all’obbligo formativo, che non abbiano conseguito  il numero di 50 crediti previsti dal regolamento per il primo triennio,  la possibilità di recuperare un massimo di 15 crediti formativi entro il 15.07.2011.
 
leggi il testo della delibera..
Ultimo aggiornamento 10:21, 21 Dec 2013