Articolo

Depositi telematici in Corte di Cassazione.

Prot. n. 733/2021

Gentili Colleghi, 

da ieri 31 marzo i depositi telematici presso la Corte di Cassazione assumono valore legale, per effetto di quanto previsto dall’art. 221 co. 5 del d.l. n. 34/2020 e dal d.m. del 27 gennaio 2021. 

Accludo il vademecum per i depositi predisposto dalla F.I.I.F.-Fondazione Italiana per l’Innovazione Forense del C.N.F., contenente risposte alle domande più frequenti e indicazione delle modalità di redazione della busta telematica di deposito attraverso il redattore di atti open-source SLpct. 

Con saluti cordiali 

il Commissario straordinario  

avv. Giovanni Berti Arnoaldi Veli  

 

Reggio Emilia, 1 aprile 2021 

(Circolare n. 30/cs/2021) 

Tag: 

Ultimo aggiornamento 13:10, 01 Apr 2021