News

Richiesta contatto CAMERA DI COMMERCIO ITALIANA NEGLI EMIRATI ARABI UNITI

La CAMERA DI COMMERCIO ITALIANA NEGLI EMIRATI ARABI UNITI (Dubai)
per tutto questo mese, SELEZIONA AVVOCATI e COMMERCIALISTI italiani da inserire come PUNTO
DI RIFERIMENTO AUTORIZZATO in Italia CAMERA DI COMMERCIO.

Un progetto ISTITUZIONALE, nel quale i Professionisti nominati REFERENTI CAMERA DI COMMERCIO
ITALIANA NEGLI EMIRATI ARABI, diventeranno soggetti locali attivi nella propria zona.

Per dettagli, potete visionare il sito web dedicato al progetto:
www.gulfinternationalcongress.com

Potrete' cosi' compilare il form al fine di essere contattati, senza impegno, dal personale incaricato in lingua italiana.

altri contatti:

Camera di Commercio italiana negli Emirati Arabi Uniti
Fermata metro station Burj Khalifa - Dubai Mall
48 Burj gate, 10th Floor, room #1001, Downtown

Ph. 00971 4 3216260  Fax 00971 4 3216199
www.iicuae.com 

Tag: 

Ultimo aggiornamento 7:59, 30 Nov 2020

Permanenza e inserimento nelle liste dei difensori d’ufficio

Permanenza e inserimento nelle liste dei difensori d’ufficio

Si rammenta a tutti i colleghi che sono già iscritti nell’elenco unico nazionale tenuto dal CNF e che intendono chiedere la permanenza, che, entro il 31 dicembre 2020, deve essere presentata la relativa domanda mediante la piattaforma dedicata (https://gdu.consiglionazionaleforense.it)

Il termine sopra indicato è perentorio e il mancato rispetto comporterà la cancellazione dall’elenco.

Le domande di inserimento possono invece essere inoltrate in qualsiasi momento utilizzando la medesima piattaforma.

Per poter accedere al programma è necessario possedere una smart card o una chiavetta con firma digitale e servizi informatici.

L’istanza dovrà contenere la prova dell’esercizio continuativo dell’attività nel settore penale relativamente all’anno in cui la domanda viene presentata consistente nella partecipazione, anche quale sostituto processuale, ad almeno 5 udienze (dibattimentali o camerali) escluse quelle di mero rinvio o quelle di smistamento nelle quali non siano state svolte questioni preliminari o aperto il dibattimento, con il limite di non più di una udienza quale sostituto ex art. 97 co. 4 c.p.p. e non più di una udienza davanti al G.d.P..

La partecipazione alle udienze dovrà essere registrata direttamente sul gestionale on line inserendo i seguenti dati:

  1. Tipo Autorità Giudiziaria
  2. Sede Autorità Giudiziaria
  3. Data udienza
  4. Numero di ruolo (RGNT, RG TRIB, RG GIP, ecc.)
  5. Iniziali della parte assistita
  6. Attività svolta in udienza
  7. Veste nella quale è stato esercitato il patrocinio (difensore di fiducia, d’ufficio ex art. 97 co. 1 o 97 co. 4, sostituto processuale ex art. 102)

Sia per la richiesta di permanenza che per quella di inserimento, i richiedenti devono autocertificare l’assolvimento dell’obbligo formativo di cui all’art. 11 della legge 247/2012 con riferimento all’anno precedente a quello in cui è fatta la richiesta.

Per ogni approfondimento o dubbio, si raccomanda la consultazione del regolamento adottato dal CNF nella seduta del 12.07.2019 (regolamento adottato 12 luglio 2019.pdf), relazione illustrativa ( RELAZIONE REGOLAMENTO DIF UFF 12 luglio 2019.pdf ) e guida per l’Avvocato Elenco Unico Difensori di Ufficio (PDF icon Guida per l'Avvocato.pdf )

Tag: 

Documenti allegati: 

Ultimo aggiornamento 12:59, 25 Nov 2020

Santo Patrono 24 novembre - chiusura Uffici Ordine Avvocati e Fondazione Avvocatura Reggiana

 Si comunica che in occasione della Festa del Santo Patrono, martedì 24 novembre, gli Uffici dell’Ordine Avvocati e della Fondazione Avvocatura Reggiana rimarranno chiusi.

Tag: 

Ultimo aggiornamento 12:56, 23 Nov 2020

Slides Portale Deposito Atti Penali di cui al D.L 137/2020 - Schema predisposto da COA e Camera Penale di Milano

Ultimo aggiornamento 13:41, 20 Nov 2020

Assemblea degli Iscritti su piattaforma online - Istruzioni per partecipare

Si pubblicano le istruzioni per poter partecipare all’Assemblea telematica degli iscritti all’Ordine, fissata:

in prima convocazione per il giorno 25 novembre 2020 alle ore 11.00

in seconda convocazione per il giorno 26 novembre 2020 alle ore 11,00

 

1.      per collegarsi all’assemblea in prima convocazione cliccare su

 https://zoom.us/meeting/register/tJ0td-mhrzkqHNdo5XhCjEy_WZS4kjRXdp9P

oppure utilizzare ID meeting  990 0091 2063

 

2.      per collegarsi all’assemblea in seconda convocazione cliccare su

https://zoom.us/meeting/register/tJAqf-CspjIuGN0GRThA0aOdeYUrE30KOlac

oppure utilizzare ID meeting  947 8948 9429

 

3.      È necessario scaricare il programma Zoom. Si invita a scaricare il programma sin da ora, per evitare problemi tecnici al momento dell’Assemblea.

4.      Non è prevista assistenza tecnica. Assicurarsi di avere adeguate banda per la connessione.

5.      Ai fini della corretta rilevazione della presenza e del voto:

       a. Entrare in videoconferenza e tenere accesa la propria videocamera, salvo diverse indicazioni.

       b. Collegarsi o rinominarsi esclusivamente con il proprio Nome e Cognome. evitando nickname

       c. In caso di problemi durante la registrazione in ingresso, la presenza è rilevata in chat, scrivendo il proprio Nome e Cognome

      d. Il voto è espresso in chat con la formula: “approvo” “non approvo” “astenuto”. Ai fini della validità del voto è necessario che il partecipante si sia collegato e si sia previamente nominato in modo completo e corretto.

      e. Il sistema effettuerà una registrazione dell’incontro per la verifica della regolarità dell’Assemblea

Tag: 

Ultimo aggiornamento 9:45, 20 Nov 2020

Servizio di Coworking gratuito per gli iscritti a Cassa Forense

Ultimo aggiornamento 8:44, 19 Nov 2020

DISPOSIZIONI RELATIVE AD DEPOSITO CON MODALITA' TELEMATICA DELLE ISTANZE DI LIQUIDAZIONE DEI COMPENSI SPETTANTI AL DIFENSORE DELLA PARTE AMMESSA AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO ED AL DIFENSORE D'UFFICIO

Ultimo aggiornamento 9:28, 18 Nov 2020

Disfunzioni PCT - PST lettera CNF a Ministro

Tag: 

Documenti allegati: 

Ultimo aggiornamento 9:06, 18 Nov 2020

Comunicazione Esame di STATO

Prot. 2169/2020

 

Il Coa ritiene doveroso dare risalto al decreto del 10.11.2020 con cui il Ministero ha reso noto il rinvio della sessione del 2020 dell’esame di abilitazione alla professione forense.

Con il predetto decreto il Ministero rinvia a data da destinarsi la sessione di esame 2020, comunicando al contempo che la data della sessione sarà comunicata con pubblicazione in Gazzetta Ufficiale in data  18.12.2020 e che la domanda di iscrizione all’esame dovrà essere trasmessa in via telematica entro e non oltre il 12.02.2021.

Il Coa preso atto che il citato decreto nulla dice in merito alle domande di iscrizione inoltrate entro il termine originariamente stabilito, consiglia di inviare nuovamente la domanda di iscrizione, ciò al fine di evitare di incorrere in decadenze.

Il Coa pubblicherà ogni ulteriore informazione, riguardante le modalità di svolgimento dell’esame di abilitazione alla professione, che dovesse essere pubblicata.

La commissione pratica è a disposizione per qualsiasi chiarimento o informazione che si dovesse rendere necessaria.

 

La Commissione per la Pratica Forense

Tag: 

Ultimo aggiornamento 11:08, 12 Nov 2020

Procedura per l'ammissione alla pratica forense presso le Avvocature territoriali dell'Inps

Ultimo aggiornamento 9:42, 12 Nov 2020

Pagine

Abbonamento a RSS - News